Direzione
Didattica Statale
3° Circolo Gubbio

   075 9272158
   Via Guido Bonarelli
   Gubbio (Pg)

Comunicazione fine attività didattiche e saluti del Dirigente

 

Carissimi tutti,
Difficile, in questo anno scolastico 2019/20, congedarsi, augurare, immaginare il futuro. Nella consuetudine dei saluti, mancano gli abbracci, i sorrisi, le strette di mano. Mancano i vocii emozionati dei bambini, l’incrocio di sguardi di genitori e nonni compiaciuti e riconoscenti
il tocco esperto dei maestri, direttori di un’orchestra in cui ciascuno ha un ineludibile compito.Manca, e non dovrebbe mancare, la prospettiva certa di un settembre che spalanca le porte all’allegria e al “disordine”, dimenticando il passato come un brutto sogno.
Quest’anno tutto sembra essere diverso: nessuno avrebbe potuto mai immaginare quello che è accaduto. Tuttavia nessuno avrebbe potuto immaginare neanche con quanta correttezza, determinazione, vitalità tutta la comunità educante si sia stretta intorno a un obiettivo
comune: la crescita formativa nel benessere emotivo dei bambini. Sono convinta che la gravissima crisi sanitaria che abbiamo vissuto, con le sue dolorosissime conseguenze sociali ed economiche, possa essere per il nostro Paese e per tutti noi, un’occasione di ripartenza, un modo intelligente per ripensare paradigmi e migliorare il nostro modo di stare con gli altri e nel mondo, apprezzando e valorizzando ciò che più ci è mancato. Solo il nostro sforzo collettivo e il nostro impegno personale -ognuno nel proprio ambito e nella relazione costruttiva-potrà rendere il futuro foriero di novità positive.

Potremo allora interpretare questa epocale linea di demarcazione come una acquisita capacità di essere più solidali, nel rispetto sostanziale degli altri. Posso constatare che tutti hanno dato prova di grande responsabilità, di spirito di sacrificio e di resilienza. Da marzo, in poche settimane, abbiamo acquisito o riconvertito competenze digitali che non utilizzavamo in maniera così disinvolta e quotidiana: piattaforme,
metodologie telematiche, comunicazione digitale. Desidero quindi ringraziare quanti, in vari modi e con diversi ruoli, hanno consentito che si realizzassero tante occasioni di crescita e di confronto educativo.

Il mio primo pensiero e il più affettuoso va a tutti i bambini. Vi abbraccio ad uno ad uno e vi invio il mio sincero ringraziamento. Siete stati molto responsabili, avete accettato una durissima restrizione domiciliare dimostrando una maturità e una capacità di sopportazione
che vi fa onore. Avete affrontato il nuovo contesto didattico con prontezza, allegria, fiducia. Bravissimi! È stata un’occasione di crescita e di forti, più attrezzati sulle competenze digitali, più consapevoli dell’importanza della vostra autonomia nell’imparare ad imparare, ma soprattutto più consapevoli dell’importanza essenziale della Vita Scolastica. Quando tornerete a scuola non sarà più come prima: riconoscerete il valore dello stare insieme in classe, del vivere “dal vivo” le relazioni sociali. La determinazione con cui avete portato avanti il lavoro scolastico in condizioni di difficoltà, con entusiasmo e senza scoraggiarvi, resterà in voi come cifra del desiderio dell’apprendere, che vi accompagnerà per tutta la vita. In questo troverete sempre un valido aiuto dalle vostre famiglie e dai vostri insegnanti. Un saluto particolare ai bambini delle classi quinte della scuola primaria. Ricorderete quest’esperienza più di tutti gli altri! Peccato non aver potuto vivere alcuni momenti significativi, come la festa di fine anno, tutti insieme. Se vorrete, quando si potrà tornare ad una sufficiente normalità, potremmo organizzare un Vostro ritorno nella Nostra Scuola per festeggiare e consegnare il vostro testimone ai bambini della futura classe prima. Vi aspetto!

Vi auguro di proseguire con successo il vostro cammino di crescita culturale, facendo tesoro di quanto vissuto e appreso.
Grazie anche a tutte le famiglie, che hanno creduto in questa scuola e l’hanno sostenuta, che, a distanza, sono state parte ancor più attiva del processo di crescita dei loro figli. La Didattica a Distanza si è realizzata anche grazie a Voi e forse, al di là delle fatiche quotidiane, avete
compreso maggiormente quanta competenza ci sia a presupposto dell’ora di lezione, ma soprattutto avete assistito come protagonisti silenti a quel legame d’amore che si instaura tra i maestri e i vostri figli. Vi sono riconoscente perché siete stati una presenza partecipe e
costruttiva, sempre pronti a dare il meglio di voi e ad offrire alla comunità scolastica occasioni di miglioramento. Ringrazio di cuore tutti i Docenti -appassionati al lavoro instancabili a promuovere iniziative, attenti alla dimensione umana non solo con la Didattica a Distanza, ma con idee e proposte, dando dimostrazione di un lavoro sommerso  che spesso è misconosciuto e devalorizzato. Vi ringrazio perché vi siete messi in gioco, nella formazione personale e nelle pratiche didattiche, lavorando in squadra e in spirito di unità, per rispondere ai bisogni delle famiglie e di tutto il territorio. Grazie per la disponibilità e per lo spirito di dedizione che avete dimostrato. Tornerete in classe, come si spera per l’anno prossimo, più ricchi di prima, con maggiori competenze didattiche, con maggiori possibilità d
innovare e migliorare la scuola e con un’esperienza unica sul campo. Un ringraziamento al DSGA, per l’apporto collaborativo e per la impeccabile e propulsiva gestione dei servizi generali amministrativi dell’Istituto e a tutto il personale ATA. Avete continuato a garantire il funzionamento dell’amministrazione, la pulizia e l’igiene dei locali , mostrando senso etico e disponibilità al lavoro flessibile e contribuendo in maniera imprescindibile alla realizzazione del progetto educativo della nostra Scuola. Uno speciale ringraziamento al primo e al secondo collaboratore, all’Animatore Digitale, ai coordinatori di plesso, per l’eccezionale impegno profuso che ha consentito a tutta l’organizzazione didattica di funzionare in maniera veramente efficiente ed efficace. Senza di Voi non sarebbe stato possibile realizzare quanto abbiamo realizzato. Ringrazio le Funzioni Strumentali, i moderatori delle aule virtuali, Il Team digitale, i Referenti di progetto e tutti i docenti che si sono spesi nel proporre idee curiosità e creatività.
Ringrazio i rappresentanti dei genitori, per la disponibilità di tempo e di competenze personali con cui hanno supportato il lavoro della scuola.
Ringrazio i componenti del Consiglio di Circolo, per la partecipazione puntuale e propositiva.
Ringrazio i componenti del GLI, per il contributo alla costruzione di una scuola inclusiva e attenta ai bisogni di ciascuno.
Ringrazio i componenti della R.S.U e del Comitato di valutazione per il contributo alla valorizzazione delle professionalità in un sereno clima di confronto.
Comunicandovi che le attività didattiche si concludono formalmente il 9 giugno per la Scuola primaria e il 30 giugno per la Scuola dell’Infanzia, auguro a tutti buone vacanze estive, possano essere occasione di tante belle esperienze e di una nuova serena socializzazione, con la speranza di rivederci a settembre per un anno scolastico… il più possibile normale!

Un caro saluto

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Angela Codignoni

 

 

Ufficio Relazioni Pubblico

Via del Fosso, 18
06024 Gubbio (PG)
Tel. 075 9272158
Mail: pgee039007@istruzione.it
Pec: pgee039007@pec.istruzione.it
Codice Meccanografico: PGEE039007
Codice Fiscale: 83002430540
Fatturazione Elettronica: UFJZO2

 

 

...SEGUICI SUI SOCIAL  facebook youtube

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.4 (Mars)