Direzione
Didattica Statale
3° Circolo Gubbio

   075 9272158
   Via Guido Bonarelli
   Gubbio (Pg)

Madonna del Ponte

SCUOLA DELL’INFANZIA DI MADONNA DEL PONTE

Indirizzo Via Tommaso D’Aquino | Casella postale 06024 | Gubbio (PG)
Telefono 075 9276370 | infanziamadonnadelponte@gmail.com
Coordinatore di plesso: Ins. Cecchini Sabrina

La Scuola dell’Infanzia di Madonna del Ponte si trova in via Tommaso d’Aquino. Si tratta di un edificio a piano terra circondato da un immenso giardino e dotato di una rotonda coperta, utilizzata come aula didattica.
Entrando dall’ ingresso principale si accede a due corridoi: andando verso sinistra si trovano due aule (l’aula della sezione A e quella della sezione C) e due bagni. Continuando per il corridoio principale, invece, si accede all’aula della sezione B e, proseguendo, si arriva al salone, utilizzato per attività di psicomotricità, attività di intersezione e attività ludico-motorie. Da qui si accede alla sala mensa suddivisa in tre spazi comunicanti tra di loro, con un’ampia cucina, uno spazio adibito a ripostiglio e un bagno.

Regolamento Interno Terzo Circolo Gubbio | Plesso Madonna del Ponte 

La scuola ha forti legami con il territorio e con le tradizioni, ma è anche aperta alle proposte che provengono dal Programma Operativo Nazionale (PON), che punta a creare un sistema di istruzione e di formazione di elevata qualità (innovazione) attraverso l’impiego delle Tic e lo sviluppo delle nuove competenze digitali. Essa riconosce il diritto all’ educazione degli alunni nei loro diversi bisogni educativi speciali (Inclusione). Per ognuno la scuola si organizza in modo da offrire una pluralità di risposte attente ai bisogni di ciascuno, attraverso percorsi individualizzati e/o personalizzati.

Nell’anno scolastico in corso sono presenti:

Docenti:                                         

Sezione A:  Tiziana Vergari, Federica Edera                                                           

Sezione B:  Sabrina Cecchini, Benedetta Sannipoli, Viviana Francioni (ins. di sostegno)

Sezione C:  Lucia Radicchi, Francesca Laganà, Letizia Baldelli (ins. di sostegno)       

Potenziamento: Claudia Bignucolo

Potenziamento covid: Giuliana Brugnoni

Religione cattolica: Sabrina Menichini

 

Collaboratrici scolastiche: Mariani Loredana, Mariani Antonella

Collaboratici covid: Rossi Teresa, Rogari Francesca, Saldi Nadia 

La scuola è organizzata in tre sezioni che collaborano in perfetta armonia. Le tre sezioni sono omogenee per età (3-4-5 anni) e attuano percorsi specifici e mirati a soddisfare i bisogni dei bambini.  Non mancano momenti di attività di intersezione: laboratori teatrali, laboratori pratici, feste legate alla tradizione e al territorio, input dei progetti e delle unità di apprendimento, ecc. Le sezioni occupano spazi adeguati e predisposti a stimolare le abilità peculiari dei bambini. Si tratta di spazi organizzati in angoli adibiti ad attività diversificate facilmente riconoscibili dai bambini (angolo della cucina, angolo della lettura, angolo delle costruzioni, ecc.). La finalità del nostro insegnamento è quella di promuovere lo sviluppo dell’identità, dell’autonomia, della competenza e della  cittadinanza. L’apprendimento avviene attraverso l’esperienza, l’esplorazione, il gioco, i rapporti tra i bambini, la natura, l’arte, il territorio e le sue tradizioni.
L’intervento educativo è promosso attraverso i campi di esperienza, ossia del “fare” e dell’ “agire” del bambino orientati dall’azione consapevole ed intenzionale delle insegnanti.

Campi di esperienza: Il sé e l’altro; il corpo e il movimento; immagini, suoni e colori; i discorsi e le parole; la conoscenza del mondo.Saranno i bisogni e gli interessi dei bambini delle diverse fasce d’età a suggerire itinerari per raggiungere i traguardi di sviluppo della competenza previsti dai campi di esperienza, secondo le attuali Indicazioni per il curricolo.

Il  Progetto di Plesso, che viene stilato annualmente dalle insegnanti, rappresenta un importante strumento di lavoro.  Il progetto offre molteplici opportunità didattiche per i bambini, ciò permette alle insegnanti di scegliere e approfondire le tematiche che ritengono più adatte a soddisfare i bisogni e gli interessi dei propri alunni. All’interno di tale percorso condiviso, in ognuna delle tre sezioni, si deciderà un proprio itinerario operativo motivato dalle diverse fasce d’età dei bambini.

Durante l’anno scolastico vengono poi attuati altri progetti: Progetto di Inglese, Progetto di Teatro, Progetto di Musica. La scuola aderisce alle offerte delle varie agenzie del territorio: laboratorio di lettura in collaborazione con la Biblioteca comunale, laboratorio di teatro e costruzione di giochi in collaborazione con la Ludoteca comunale. La scuola di Madonna del Ponte ha anche aderito al Programma Operativo Nazionale (PON) che ha come obiettivo quello di avvicinare i bambini al pensiero operativo e computazionale. Attraverso il gioco i bambini vengono condotti alla scoperta della robotica scoprendo che attraverso essa si impara a condividere, collaborare e mettere in moto la creatività.

Ore 7,50 – 9,20: entrata e accoglienza
Ore 9,30 – 9,50: colazione
Ore 9,50 – 11,45: attività didattiche e di gioco
Prima uscita ore 11,45 – 12,00
Ore 12,15 – 13,00: pranzo
Seconda uscita ore 13,00 – 13,30
Ore 13,30 – 15,30: attività didattiche e di gioco
Uscita ore 15,15 – 16,00

Il giorno di sabato l’attività educativo-didattica è sospesa.
L’amministrazione comunale garantisce il servizio mensa ed il trasporto all’inizio e al termine delle attività didattiche. Il pasto viene servito dalle ore 12,15 alle 13,00.

 

DIREZIONE DIDATTICA III CIRCOLO
"S. MARTINO" - Gubbio

Ufficio Relazioni Pubblico

Via Rousseau snc
06024 Gubbio (PG)
Tel. 075 9272158
Mail: pgee039007@istruzione.it
Pec: pgee039007@pec.istruzione.it
Codice Meccanografico: PGEE039007
Codice Fiscale: 83002430540
Fatturazione Elettronica: UFJZO2

 

 

...SEGUICI SUI SOCIAL  facebook youtube

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.4 (Mars)