Direzione
Didattica Statale
3° Circolo Gubbio

   075 9272158
   Via Guido Bonarelli
   Gubbio (Pg)

La parola alla Dirigente, Prof.ssa Angela Codignoni

Lettera del Dirigente Scolastico e degli insegnanti alle famiglie

Gentili famiglie,
nel rivolgere a tutti voi un saluto augurale per l’avvio del nuovo anno scolastico, non nascondiamo la consapevolezza e la preoccupazione per la complessità che siamo chiamati a gestire, in un quadro normativo e sanitario che evolve e si modifica quasi quotidianamente.

Forse mai come in questo momento c’è voglia di scuola, voglia di tornare negli edifici, di rivivere spazi e relazioni umane. Ma forse mai, come in questo momento, è difficile conciliare l’euforia del ritorno con l’insieme delle regole di sicurezza sanitaria che tutti noi condividiamo, ma di cui conosciamo la difficoltà di applicazione. Queste regole presuppongono la maturazione di un nuovo paradigma di convivenza sociale, fatto di  distanziamento fisico e precauzioni igieniche.

Tutti insieme dobbiamo accettare la sfida della costruzione di una convivenza e di una convivialità che passano attraverso nuove routine e nuove norme di comportamento. I bambini hanno bisogno di stare insieme, condividere le esperienze quotidiane, ridere, scherzare, stare in movimento, crescere nel gruppo dei pari e nella relazione con le figure esperte degli insegnanti.. Tuttavia la promiscuità e l’aggregazione sono fattori di rischio da cui i bambini vanno protetti perché venga tutelata la loro salute e la loro sicurezza e, insieme alla loro, la salute e la sicurezza dell’intera comunità. Il bilanciamento tra queste priorità ci vede tutti attivamente partecipi. Da parte nostra stiamo mettendo in campo quelle che riteniamo le più opportune modalità organizzative e didattiche. Ma abbiamo bisogno di sottoscrivere con voi un patto di corresponsabilità, che veda la vostra collaborazione più stretta e più piena nell’insegnare ai vostri figli ad attuare comportamenti sicuri finché questi comportamenti diventino abitudini interiorizzate. Il contributo di ciascuno di voi è fondamentale per realizzare una riapertura che limiti il più possibile le situazioni di rischio, contenga il contagio e sia rispettosa  della salute e del benessere emotivo e psicologico di tutti.

Con il supporto del Comune di Gubbio abbiamo ridisegnato gli spazi della scuola, rendendoli compatibili con la normativa anti-Covid e con i lavori di risistemazione edilizia avviati o progettati dal Comune stesso. Tutte le aule sono state allestite tenendo conto delle misure di distanziamento previste dalla normativa. Sono stati reperiti nuovi spazi e utilizzati, all’interno dei plessi, gli spazi più ampi e dotati di finestre e porte finestre per una costante aerazione. Sono state predisposti ingressi distinti per classi/sezione in modo da evitare assembramenti durante l’entrata e l’uscita dei bambini. Nel caso in cui l’aula si affacci su uno spazio esterno questo spazio sarà utilizzato come ingresso e, quando possibile, per lo svolgimento dell’attività didattica. Le aule sono state liberate da arredi non più fruibili e sono stati acquistati arredi funzionali al contenimento del contagio e al distanziamento.

La filosofia che ha animato le scelte organizzative è stata quella di limitare al massimo le situazioni di contatto e la promiscuità dei gruppi e nello stesso tempo di alleggerire il senso di costrizione che si potrebbe creare in situazioni di staticità.

Essendo la situazione contestuale in costante evoluzione, vi preghiamo di consultare frequentemente il sito web e il registro elettronico. Ogni plesso avrà nel sito uno spazio dedicato dove troverete, in base alle peculiarità di ciascun plesso, i regolamenti, le informazioni e gli aggiornamenti organizzativi (materiale didattico da acquistare, orari, organizzazione del servizio scolastico, convocazioni, percorsi ingressi e uscite per relative classi/sezioni ecc…)

Siamo ancora in attesa di conoscere la dotazione organica aggiuntiva prevista dal Ministero per far fronte alla sorveglianza e alla igienizzazione di locali ed oggetti. Pertanto riteniamo che sia ancora purtroppo prematuro compiere scelte organizzative che non tengano strettamente conto della sicurezza di tutti i bambini.

Per il momento abbiamo ritenuto fondamentale garantire il cosiddetto servizio di pre e post scuola, utilizzando forme di flessibilità didattica. Nello scorso anno scolastico i bambini che arrivavano a scuola prima dell’inizio delle lezioni potevano essere accolti da un unico docente. Oggi, per questioni di sicurezza sanitaria, dovendo evitare promiscuità tra alunni di classi diverse, questo non è più possibile. Pertanto i bambini potranno entrare a scuola durante un’ampia fascia oraria che tiene conto dei trasporti e delle esigenze lavorative dei genitori, e verranno accolti direttamente in classe dal proprio insegnante.

Sarà un anno impegnativo per tutti. Ognuno di noi offrirà il proprio instancabile contributo affinché tutto possa procedere per il meglio. Ma sappiamo che il rischio 0 non esiste e che non possiamo essere responsabili dei comportamenti sociali collettivi. Pertanto confidiamo in una costante e collaborativa azione educativa e ci aspettiamo un dialogo propositivo che segua  l’andamento epidemiologico e “aggiusti il tiro” in itinere sui bisogni e le necessità dei bambini, che, ora più che mai, devono essere il fulcro della nostra attenzione e della nostra cura.

Un buon anno scolastico a tutti!

 

 

 

 

 

 

 

Ufficio Relazioni Pubblico

Via del Fosso, 18
06024 Gubbio (PG)
Tel. 075 9272158
Mail: pgee039007@istruzione.it
Pec: pgee039007@pec.istruzione.it
Codice Meccanografico: PGEE039007
Codice Fiscale: 83002430540
Fatturazione Elettronica: UFJZO2

 

 

...SEGUICI SUI SOCIAL  facebook youtube

© 2018 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.4 (Mars)